TRADUTTORE

Barra video - La colonna sonora che preferisco....

Loading...

BENVENUTO

Chievo , Dicembre 2007
Ciao, benvenuto nel mio blog!
Mi chiamo Annamaria, ho 49 anni (purtroppo) di professione architetto, sono un tantino "fuori" di testa e stò lottando con tutte le mie forze contro uno stronzissimo cancro del sangue, che mi vorrebbe eliminare!
Non ti spaventare, il cancro non è contagioso, ed io voglio dimostrare che si può vivere a 360 gradi, anche con un cancro, o perlomeno provarci!
E senza lagnarsi e farsi compatire (se non quel tanto che basta per ottenere delle cose che altrimenti ci sarebbero negate...insomma, già che ci siamo perchè non approffittarne?)
E come disse Freddie "[...] ora voglio soltanto avere la maggior quantità possibile di gioia e serenità, e immagazzinare quanta più vita riesco, per tutto il poco tempo che mi resta da vivere."(Ultima intervista di Freddie Mercury, 1991).
Amen

Informazioni personali

La mia foto
Vivo a Chievo, (VR) e sono felicemente sposata da 17 anni con Giggino. Niente figli ma abbiamo tre gatti, che comunque non mi chiamano "mamma" (i figli son figli ed i gatti son gatti! Mica sono scema!). Ho anche UN MIELOMA sviluppatosi a causa della GAMMOPATIA MONOCLONALE! Lo scopo del mio blog, è quello di INFORMARE sulle cure e dimostrare che anche con un CANCRO si può vivere in maniera decorosa!! Cerco di vedere il lato "ironico" della situazione anche se, in effetti, a volte risulta un tantino difficile.... Meglio "riderci sopra" che frignare dalla mattina alla sera! Tanto, cosa cambierebbe? Che Giggino si trovebbe un'altra...ancor prima di restare vedovo! e non è proprio il caso.. anche se, a dire il vero, gli ho già proposto un paio di donzelle!
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, e pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 7 marzo 2001 n. 62. Molte delle immagini presenti in questo blog sono reperite da internet, pertanto tutti i relativi diritti rimangono dei rispettivi autori.Qualora l’uso delle immagini riportate in questo blog avesse involontariamente violato le norme in materia di diritto d’autore, i soggetti legittimati potranno darne comunicazione all’autore che provvederà ad eliminarle immediatamente dal blog.Il contenuto di questo blog è proprietà intellettuale dell’autore e come tale è protetto dal diritto d'autore ai sensi della legge 22 aprile 1941 n. 633. L'usurpazione della paternità di testi e immagini è pertanto perseguibile a norma di legge. E' vietata la riproduzione, in qualunque forma, se non con il consenso scritto ed esplicito dell'autore.

Google Calendar Viewer

ACQUARELLO

ACQUARELLO

lunedì 15 settembre 2008

LETTERA APERTA AL FUTURO VEDOVO

Ebbene sì, ieri l’ho visto di persona personalmente, il “VEDOVO ALLEGRO”.
Ad una festa paesana.
A dire il vero, penso lo abbiano visto tutti!
Definitivamente sepolta la moglie defunta, strappata all’affetto dei suoi cari, dopo una lunga e tormentata malattia che le ha consumato il corpo e l’anima (CANCRO) e dopo il canonico periodo di magra, Egli è finalmente e dolorosamente risorto a nuova vita, per la felicità dei parenti e degli amici tutti (immagino soprattutto per la felicità dei figli, eredi del patrimonio o presunto tale).
E l’ha trovata!
Quella giovane compagna che in fondo cercano tutti, quella probabilmente cubana (o di quelle parti: Giggino mi ha detto che, sinceramente non l’ha guardata molto, ma è sicuramente in grado di affermare che trattasi di cubana. Hai capito lo stronzetto che "non l’ha guardata bene", ma che in realtà gli ha fatto nà specie di risonanza magnetica?) con un meraviglioso culo a mandolino, sottolineato dai jeans attillati e brillantinati a vita bassa, appena appena maggiorenne, con un viso fresco e lo sguardo sensuale, il seno sodo generosamente aperto verso gli altri, la vita sottile ed i tacchi a spillo.
Ed anche lui è rifiorito, ALLELUIA!
Smessi i panni dell’"uomo consumato dalle tribolazioni", (involontariamente, per carità) cagionate dalla buonanima della moglie, Egli ha finalmente, dopo la sua prematura dipartita, ritrovato se stesso.
Infilati quindi i pantaloni a vita bassa “vintage”, e la camicia aperta sul petto villoso con la collana in oro con crocefisso avviluppato intorno ai peli (nò balle!) e fresco di tinta ai capelli probabilmente fai dai te (penso trattasi di “biondo-chiaro-dorato” dell’Oreal) ha gironzolato in ogniddove, tra le bancarelle della festa, con lo sguardo beato, mano nella mano, con la "gnocca straniera".
Scatenando i pettegolezzi e le invidie di tutte le “Betoneghe” culone del paese, compresa ovviamente la scrivente, che anzi, si vanta con i leggenti, di essere stata probabilmente LA PRIMA, nella classifica delle stesse (anche se non mi si può certo definire "culona", visto quel che rimane del medesimo, spiattellato dagli eventi, ma BETONEGA, sì, e ci tengo molto).
Una coppia del tipo di quelle che si vedono molto in giro, specialmente (a dire il vero e non so perché) da Auchan (forse perché è uno dei pochi posti dove vado a fare la spesa, mah!).
Naturalmente non sono mancati i commenti feroci del tipo “hai visto, il vedovo allegro, poveraccio… ha rimorchiato ‘na gnocca che gli mangerà fuori tutti i soldi guadagnati in una vita di sacrifici e dopo gli darà un calcio ‘n culo!”.
Oppure “manonsirendecontodiquantoridicoloè?!, “poveretta, la moglie defunta, se lo sapesse!”.
Care Signore vicine e lontane, io penso che la moglie defunta, lo sappia benissimo! Ma non perché lo veda dall’alto dei cieli, ma perchè la situazione è assai scontata.
Il vedovo che, al giorno d’oggi, si accoppia con la gnocca straniera!
Lo fanno anche quelli non-vedovi.
Perché non dovrebbe farlo il povero vedovo?
E allora, con una “botta” di vero altruismo, che solo dal cuore di una donna generosa di sentimenti come me può nascere e nel pieno delle mie facoltà mentali (c’è poco da ridere Max!) ti dico: “Caro Giggino, quando resterai vedovo (il più tardi possibile, ovviamente spero) ti auguro di trovare nà bella gnocca cubana (o da quelle parti lì, o va bene anche nà slo-vacca, vedi tu) con il culo a mandolino (nò spiattellato a forza di stare letto come il mio), con due tette antigravitazionali che fanno provincia, con un viso come nà “miss”, simpatica, silenziosa e remissiva. Dimenticavo, molto sensuale ed assatanata di sesso, fedele per sempre nel tempo come i Carabinieri, intelligente e innamorata pazza.
E caro Giggino, visto che non abbiamo eredi diretti, ti consiglio pure di "mangiarti fora quei quattro soldi che abbiamo messo via o che abbiamo ereditato"!
Che si scampa “nà cagata”, come si dice dalle nostre parti!
Che ogni lasciata è persa!
E lascia che le betoneghe del paese sbavino dalla rabbia!
Porta la compagna o moglie-gnocca, in giro come un fiore all’occhiello!
Fatti spremere come un tubetto di conserva!
E manda tutti a ‘fan culo, che parlano solo per invidia!
A chi non piacciono le cubane col culo a mandolino?
Vai, Giggino, e goditi la vedovanza, con gioia e serenità, che hai la mia benedizione!
Solo di una cosa ti prego, aspetta che sia proprio morta stenca, grazie (perlomeno a girare per le feste paesane, sennò mi deprimo e non è proprio il caso, nello specifico).
Amen

Ps: solo una cosa ti raccomando, a proposito del look!
Diodellamadonna, stai attento alle nuances della colorazione per i capelli!
Non toppare proprio lì, pertanto:
• O stai sul brizzolato che fa tanto George Clonney;
• O se proprio vuoi tingerti, ti consiglio di stare sul “biondo cenere” e non sul “biondo dorato”, perché quest’ultimo fa un po’ “Montanaro che scende a valle a caccia di vacche”. E siccome lo sei, Montanaro, mi seccherebbe che facessero dei commenti velenosetti al proposito.

Un bacio dalla tua mogliettina.
Amen

Ps ps: ovviamente anche a noi donne, piacciono i “cubani col culo a mandolino”!
Per non parlare dei manzi di “colore”, notoriamente famosi per i loro “attributi”!
E che cavoli, mica noi donne siamo sceme!
E, non dimenticate, che ci sono in giro più vedove che vedovi.
Ci dobbiamo solo liberare dai preconcetti, così come hanno fatto gli uomini!
Anche noi dobbiamo crescere, emanciparci e rimorchiare!
E allora vai con lo sdoganamento dello straniero!
Viva la fratellanza e l’unione dei popoli!
Olè


Pspsps: A proposito, ho conosciuto il mese scorso una bellissima ragazza cubana che ha sposato un italiano e che era in attesa del secondo figlio, un maschietto dopo la femminuccia, che dovrebbe nascere a novembre.
Il marito, che non ho conosciuto ma ho appreso essere di adeguata età anagrafica, mica di seconda o terza mano, era andato là in vacanza; si sono innamorati ed adesso sono tutti qui in Italia, compresi i genitori di lei, molto simpatici.
Io le ho detto (ero in attesa che Giggino uscisse da un ufficio) che Cuba, sarebbe una delle prime mete di viaggio preferite da mio marito.
Lei mi ha consigliato di non lasciarlo andare da solo.
LEI HA DETTO CHE NON ACCONSENTIREBBE MAI A LASCIARE ANDARE A CUBA SUO MARITO DA SOLO!
Mah!

3 commenti:

rosy ha detto...

ciao sono arrivata a te tramite altri blog, mi chiamo rosy...sei fantastica! Un bacio.

Donna Cannone ha detto...

Cara Anna, condivido quello che scrivi - un pensiero lucido, aperto e intelligente! Sei davvero una donna fuori dal comune, nel senso positivo del termine!

anna ha detto...

Non sono una donna fuori dal comune!
Sono fuori di testa, questo sì!
Ed ho anche due tette, fuori dal comune!
terza coppa D, nò balle!
Sapessi che peso, per la colonna vertebrale!
E l'unica persona che ho allattato, si fa per dire, è stato mio marito Giggino!
Quanto spreco!
La maria Cristina ninnin, li mortacci sui, a sette anni mi aveva ribattezzata "Fata Muccona".
Sono ancora incazzata!
Non sono mica permalosa, su certi argomenti.
Per esempio, non mi frega se la gente pensa che sono SCEMOLOTTA.
Se pensa che sembro la FATA MUCCONA, invece mi offendo!
E se mio marito Giggino, pensa già al dopo fata-muccona, ha ragione!
Si vive nà volta sola ed ogni lasciata è persa (come diceva sempre la mia amica Silvia, che ne ha passato "gran tempo a cavallo"!).
E non mi pare andasse al maneggio!

TORRE DEL LAGO

TORRE DEL LAGO

RITROVO TRA EX COMPAGNI DI LICEO

RITROVO TRA EX COMPAGNI DI LICEO
per i 50 anni di Flavio ed Annalisa...

Con Diana e Oscar

Con Diana e Oscar
splendidi figli di Gianni e Camilla...

CI SONO ANCORA

CI SONO ANCORA
con la collana in vetro di Murano ed argento, regalo dei colleghi..

LA MIA SCINTIGRAFIA DEL 09/08/2007.

LA MIA SCINTIGRAFIA DEL 09/08/2007.
Come potete vedere, quello indicato con la freccia è ALIEN (il mio buco sul sacro, PLASMOCITOMA S1-S3: è quello nero)

IO e....boh! non so chi sia...

IO e....boh!  non so chi sia...

Maggiolino nel piatto marocchino

Maggiolino nel piatto marocchino

Maggiolino non ci stà più

Maggiolino non ci stà più
nel piatto Marocchino!

ALCUNI MIEI DISEGNI NEL TEMPO

ALCUNI MIEI DISEGNI NEL TEMPO
Ciro Crillo

LA NICO COL GATTO

LA NICO COL GATTO

AUTORITRATTO CON BOTTICINO

AUTORITRATTO CON BOTTICINO

AUTORITRATTO DURANTE LA TERAPIA

AUTORITRATTO DURANTE LA TERAPIA
Ero un tantino incazzata. Si vede?

AUTORITRATTO DOPO LA RADIO ED IL DESAMETASONE

AUTORITRATTO DOPO LA RADIO ED IL DESAMETASONE
Si vede che sono un tantino sollevata

Carlotta....

Carlotta....
la micia di Arianna e Roby...

Coco

Coco

Per Mara....

Per Mara....

Maggiolino 2008

Maggiolino  2008
Ottobre

IN PRINCIPIO, QUANDO ERO MOLTO TRISTE

IN PRINCIPIO, QUANDO ERO MOLTO TRISTE

PENNARELLI E MATITE

PENNARELLI E MATITE

Particolare del 99

Particolare del 99

GATTI MISTI 2008

GATTI MISTI 2008

GATTO ROSSO

GATTO ROSSO

GATTO ROSSO

GATTO ROSSO
l'ho regalato a Loretta e Michele, l'ho disegnato adesso, di notte, con i pennarelli

GATTO DI NOVEMBRE

GATTO DI NOVEMBRE

ACQUARELLO

ACQUARELLO

TANTI GATTI

TANTI GATTI

ACQUARELLO

ACQUARELLO

ACQUARELLO

ACQUARELLO

PASTELLI

PASTELLI

ACQUARELLO E MATITE

ACQUARELLO E MATITE

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

A CHINA

A CHINA

Giggino stravaccato sul sofà

Giggino stravaccato sul sofà

Per le marmellate di Giggino (per le etichette dei vasetti)

Per le marmellate di Giggino (per le etichette dei vasetti)
Natale 2007. Traspare dallo sguardo dei micetti, la serenità dello spirito che si avvicina con devozione alle sante festività!!!! diodellamadonna, sembrano due iene! Vedi il subconscio..

acquarello

acquarello

Senza titolo

Senza titolo

Pennarelli e matite

Pennarelli e matite

Tempera su legno

Tempera su legno

Olio su tela

Olio su tela
A Giggino piace, mentre a mè fa schifo, perchè con i colori ad olio, sono proprio negata....

Particolare

Particolare
luna

Giggino

Giggino

Acquarello

Acquarello
Botticino

Particolare

Particolare
Pastrocchi con i pennarelli e le matite

Particolare

Particolare
Tempera su asse di legno

MADONNA

MADONNA
E' stato un esercizio di stile. Non è il mio genere...era per provare se sono capace di disegnare

Il nostro letto a Montereggio

Il nostro letto a Montereggio
Dipinto dalla stessa scrivete nel lontano 1993

BARBARA

BARBARA
la nipote, la figlia di mio fratello Sergio...quella che ha tre gatti, due cani, quattro cincillà..quella che ha una "passione" per gli animali...

GIGGINO

GIGGINO
il mio amore con la cravatta e la camicia che gli ho regalato io, con i suoi soldi!

LA NICO

LA NICO
quella gnocca di mia cognata

COMPLEANNA

COMPLEANNA
Il taglio della torta...(da sinistra) Mara, Loretta, io che frigno, Massimino e Silvietta (Citrato n. 2)

DOMENICA 26 OTTOBRE 2008

DOMENICA 26 OTTOBRE 2008
a passeggio a Peschiera

MAGGIOLINO

MAGGIOLINO
stonzettino

Occhi gialli

Occhi gialli
karma Chicca, madre/moglie di Cicciolinus, madre di Maggiolino...

Cicciolinus

Cicciolinus

maggiolino in semi-coma

maggiolino in semi-coma

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino
Il più bello della Via Perloso, nò balle!

2005

2005

2006

2006

Luglio 2008: a 4 anni di distanza dall'esordio della malattia

Luglio 2008: a 4 anni di distanza dall'esordio della malattia
Ad un anno esatto da quando mi si è bucato l'osso sacro! Il cimitero può attendere! Coraggio, tumorati di tutto il mondo, mettiamogliela in quel posto! Mieloma, ti conosco, ti vedo, ti stronco!!!!!!!! Bastardo vedremo chi la vince!

19 luglio 2008

19 luglio 2008
Anniversario di quando mi sono seduta sulla sedia e mi si è rotto l'osso sacro! per festeggiare cena a Vernazza

Gruppo di amici a Vernazza

Gruppo di amici a Vernazza

Coppia al mare

Coppia al mare
Giggino, il sant'uomo di mio marito ed io

Là nella valle c'è Montereggio http://www.montereggio.it/

Là nella valle c'è Montereggio http://www.montereggio.it/
siamo in Lunigiana, nel paese dei librai, paese natio di Giggino

Montereggio

Montereggio
la chiesa sconsacrata

Montereggio

Montereggio

19 Luglio 2008: Montereggio by night

19 Luglio 2008: Montereggio by night

Crì ed io a Montereggio

Crì ed io a Montereggio
13 luglio 2008

Mary alla finestra

Mary alla finestra
A Montereggio

ROBERTO E FIORELLA

ROBERTO E FIORELLA
coppia al bar in quel di Montereggio

Sono andati avanti.......

Sono andati avanti.......
Mauro, Rambo ed Ila

Archivio blog