TRADUTTORE

Barra video - La colonna sonora che preferisco....

Loading...

BENVENUTO

Chievo , Dicembre 2007
Ciao, benvenuto nel mio blog!
Mi chiamo Annamaria, ho 49 anni (purtroppo) di professione architetto, sono un tantino "fuori" di testa e stò lottando con tutte le mie forze contro uno stronzissimo cancro del sangue, che mi vorrebbe eliminare!
Non ti spaventare, il cancro non è contagioso, ed io voglio dimostrare che si può vivere a 360 gradi, anche con un cancro, o perlomeno provarci!
E senza lagnarsi e farsi compatire (se non quel tanto che basta per ottenere delle cose che altrimenti ci sarebbero negate...insomma, già che ci siamo perchè non approffittarne?)
E come disse Freddie "[...] ora voglio soltanto avere la maggior quantità possibile di gioia e serenità, e immagazzinare quanta più vita riesco, per tutto il poco tempo che mi resta da vivere."(Ultima intervista di Freddie Mercury, 1991).
Amen

Informazioni personali

La mia foto
Vivo a Chievo, (VR) e sono felicemente sposata da 17 anni con Giggino. Niente figli ma abbiamo tre gatti, che comunque non mi chiamano "mamma" (i figli son figli ed i gatti son gatti! Mica sono scema!). Ho anche UN MIELOMA sviluppatosi a causa della GAMMOPATIA MONOCLONALE! Lo scopo del mio blog, è quello di INFORMARE sulle cure e dimostrare che anche con un CANCRO si può vivere in maniera decorosa!! Cerco di vedere il lato "ironico" della situazione anche se, in effetti, a volte risulta un tantino difficile.... Meglio "riderci sopra" che frignare dalla mattina alla sera! Tanto, cosa cambierebbe? Che Giggino si trovebbe un'altra...ancor prima di restare vedovo! e non è proprio il caso.. anche se, a dire il vero, gli ho già proposto un paio di donzelle!
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, e pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 7 marzo 2001 n. 62. Molte delle immagini presenti in questo blog sono reperite da internet, pertanto tutti i relativi diritti rimangono dei rispettivi autori.Qualora l’uso delle immagini riportate in questo blog avesse involontariamente violato le norme in materia di diritto d’autore, i soggetti legittimati potranno darne comunicazione all’autore che provvederà ad eliminarle immediatamente dal blog.Il contenuto di questo blog è proprietà intellettuale dell’autore e come tale è protetto dal diritto d'autore ai sensi della legge 22 aprile 1941 n. 633. L'usurpazione della paternità di testi e immagini è pertanto perseguibile a norma di legge. E' vietata la riproduzione, in qualunque forma, se non con il consenso scritto ed esplicito dell'autore.

Google Calendar Viewer

ACQUARELLO

ACQUARELLO

lunedì 27 aprile 2009

IL SENSO DELLA VITA


E’ dal giorno che mi sono ammalata che ci penso.
Ma che senso ha la vita?
Quelli che si “riproducono” potrebbero rispondere che “la vita ha senso perché creiamo delle altre vite, che a loro volto faranno lo stesso e così via”…
Insomma, loro hanno trovato un modo per non morire mai…
Una parte di noi, vive nei nostri figli!
Cazzaruola, come risposta mi va benino, anche se non mi spiega lo stesso IL SENSO DELLA VITA, tuttavia potrebbe spiegarmene l’utilità.
Io nasco, studio, lavoro, mi accoppio, mi riproduco, faccio shopping, vado al mare, mi silicono, mi degrado, invecchio, muoio e, se ho fatto la brava, vado pure in paradiso, dove mi aspettano gli angeli, Bonolis (e quell’altro demente del quale non ricordo il nome).
Amen.
I miei “figli”, tuttavia, porterebbero avanti la “RAZZA” ed in un certo senso, io non morirei del tutto.
Loro, purtroppo, avrebbero i miei geni (oltre che ai miei soldi e la casa ed i mobili della zia Emma, e la macchina ed il guardaroba ed il collier di mia madre ed i miei cappelli)…..
Il SENSO DELLA VITA pertanto, sarebbe fare dei figli che a loro volta fanno dei figli che a loro volta fanno dei figli…
Come nà catena di Sant’Antonio…
Uno tribola nella vita, lavora, s’incazza, suda, si strapazza, si fa inculare, si rintrona… tutto per i figli…cioè per tramandare la RAZZA UMANA, perché la stessa si evolva e vada avanti, e perché, magari quando non ci sta più, migri verso altri inesplorati pianeti.
Ma quelli che non hanno figli, come me, che cazzo sono venuti al mondo a fare?
Io non li ho voluti, mi faceva paura la responsabilità di averli.
Dovere assisterli nella crescita.
Avevo paura che nascessero malati o stupidotti come me.
Che cadessero e si rompessero.
Che andassero all’asilo e si intossicassero in mensa.
Che si fracassassero la zucca giù per uno scivolo che non rispetta le NORME UNI (qui c’è una deformazione professionale…sapeste quanti infortuni ho esaminato, come perito…quanti giochi ci sono fuori norma…quanti genitori assatanati di euri che fanno denuncia ai maestri, perché non hanno “vigilato” sul figlioletto che si è fatto male!
Quanti schiaffoni che si sarebbero presi, qualche hanno orsono stì piccoli demonietti che, invece di dondolare su un’altalena, ci salivano sopra per fare come Juri Chechi….)
Che facessero come me, col triciclo, e si buttassero per fare gli “sboroni” giù da un scivolo pendenza 30%, e si sfracassassero la crapa (ecco che si spiegano tante cose al mio riguardo…).
Che andassero a fare il corso di nuoto in piscina ed annegassero.
Che gli venisse il morbillo, la meningite, la rosolia, la settima malattia, la scarlattina, il cagotto, la varicella, il vaiolo, la febbre gialla, l’epatite, la rogna, le pulci, i pidocchi, le zecche, l’AISD, la colangite sclerosante, il morbo di Coghan, la leucemia, il linfoma, il mieloma, il delirio tremens, la poliomelite, la peste e le cavallette.
In somma, dù palle, sti figli, quante “ansie” che mi avrebbero dato…
Mi domando, MAMME “ma come fate ad avere dei figli ed affrontare ogni giorno le tribolazioni e le insidie, i pericoli occulti, insiti nella maternità stessa?”.
E poi, quando i figli hanno finalmente finito di scacazzare nel pannolone, e cominciano ad andare sempre in giro, a volere il motorino, vanno in giro a sbevacchiare, fumano, si drogano, vanno in discoteca…insomma fanno più o meno, TUTTO QUELLO CHE FACEVO IO ALLA LORO ETA!
Cazzaruola, MAMME, come fate?
Chissà che ANSIA…..
Così niente figli (a parte Bruna, adottata a distanza…così non la stresso direttamente…stà in Brasile ed un po’ mi preoccupa lo stesso….sua madre naturale è pericolosa….starebbe bene a casa nostra…non rischierebbe di finire sulla strada…però le trasmetterei l’ANSIA, l’ANSIA, l’ANSIA, l’ANSIA, l’ANSIA….


Cos’è l’ANSIA?
“L'ansia è uno stato caratterizzato da una sensazione di paura non connessa ad alcuno stimolo specifico. Si distingue dalla paura vera e propria per il fatto di essere aspecifica, vaga o derivata da un conflitto interiore. I segni somatici sono una iperattività del sistema nervoso autonomo e in generale della classica risposta del sistema simpatico di tipo "combatti o fuggi".L'ansia è una complessa combinazione di emozioni negative che includono paura, apprensione e preoccupazione, ed è spesso accompagnata da sensazioni fisiche come palpitazioni, dolori al petto e/o respiro corto, nausea, tremore interno. Può esistere come disturbo cerebrale primario oppure può essere associata ad altri problemi medici, inclusi altri disturbi psichiatrici. […] Comunque l'ansia non sempre è patologica o non-adattiva: è un'emozione comune come la paura, la rabbia, la tristezza e la felicità, ed è una funzione importante in relazione alla sopravvivenza.
E poi tramanderei anche il “disturbo ossessivo-compulsivo” che è un disturbo d'ansia caratterizzato da ossessioni e/o compulsioni. “Le compulsioni sono comportamenti ripetitivi che la persona si sente costretta a compiere per alleviare l'ansia.”
Io ho controllato tremila volte se il gas era chiuso, a casa dei miei genitori….
Forse, nel subconscio, avrei voluto che rimanesse aperto e morissero entrambi, così mi sarei liberata dal “peso” di doverli accudire come due figli….
I genitori che diventano come figli…
Li dovevo “accudire” come dei figli…
Ancora mia papà, ad 88 anni, lo considero come il mio bambino…
Avrei preferito una bambina, se del caso…
Sarebbe nata bella bionda (naturale non platinata come me) e cicciota, come ere Giggino da piccolo.
Avrebbe avuto gli occhi azzurri e sarebbe stata “Calma” come il suo papi…
La Mami, sarebbe stata ricoverata in un centro specializzato e le avrebbero “purificato” il cervello dalle PIPPE, che ancora si fa…
E allora, forse, sarebbe stata una brava Mami.
L’avrebbe mangiata di baci e l’avrebbe coccolata tantissimo…
Le avrebbe comperato dei vestitini con la sottogonna di pizzo..
Le avrebbe fatto crescere i capelli lunghi lungi..
Le avrebbe dipinto la camera con le mongolfiere e le fate…
E la RAZZA si sarebbe tramandata…
Ed io non sarei mai morta completamente..
Sapete, siccome oggi devo andare ad un funerale, stò scrivendo delle cose schifose…
Comunque avrei pensato n’altra maniera per tramandarmi…
Farmi cremare è un’ottima maniera per “proiettarsi” verso il futuro…
Io volerò attraverso un camino, e mi spampanerò nelle campagne…
Entrerò nel naso di qualcuno che mi respirerà….
Mi depositerò su della verdura….
Mi poserò sulle ali di qualche colombo che scagazzerà sul terrazzo…
Nulla verrà gettato..
Le mie ceneri, se fosse possibile, vorrei fossero sparse sul Cornoviglio….
Insomma, tornerò in CIRCOLO, sotto diverse spoglie…
Ed in qualche modo, anch’io tramanderò qualcosa (oltre all’eredità, seppur modesta, accontentarsi…la casa mica me la posso mangiare adesso).
Anche le “puttanate” che sto scrivendo, in un certo senso saranno tramandate…
“Sai”, mi ha detto la mia amica Citro, “che se scrivi qualcosa in internet, poi non si cancella più?”
“Che figo”, ho pensato io…
Tutte le stupidate che ho scritto, saranno in qualche modo “fissate” per sempre in questa pericolosa ma meravigliosa rete, attraverso la quale oramai si può fare di tutto, o quasi..
IL SENSO DELLA VITA, non l’ho ancora capito..
Come al solito, mi sono persa nei “diverticoli” dei miei discorsi…
E non ho mai nominato la MORTE.
Cos’è la morte, per una persona atea come me?
La fine di tutto…
L’inizio dell’ozio..
Il momento,dopo tante tribolazioni, di riposare…
Spero che arrivi il più tardi possibile, ma senza fare alto casino per annunciarsi…
E adesso basta, con stì discorsi di merda…
Vado a farmi un caffè, vado al funerale di Aldo e poi, via….
Verso nuove meravigliose inaspettate avventure!
Olè

4 commenti:

anna ha detto...

Il funerale mi ha stencata del tutto...
Col prete che continuava a dire che si trattava di una "MORTE IMPROVVISA"!
Volevo intervenire e dire "Ma che cazzo dici, emerita testa di cazzo (come dice quello di zelig), ma se sono due anni che tribola perchè aveva un CANCRO ed ha avuto una serie infinita di recidive, si sparava morfina a buso ed aveva un sondino in bocca!".
Certo che dovrei prepararmi la predica, altrimenti sai le cazzate che sparerà il prete...già voleva venire a farmi visita (così si buttava avanti)
Invece, io non lo vorrei il funerale in Chiesa...ma i parenti...sai che palle!
Sai lo scandalo!
ci sarebbero altri defunti!
E se poi il prete dicesse, durante la predica del MIO funerale, che durante il "cammino" nella malattia io ho trovato DIO (come ha detto ieri) penso che riuscirei ad incazzarmi anche dentro la cassa!
Io DIO, l'ho non l'ho perso perchè in realtà, anche se mi sono sforzata, non l'ho mai trovato...
Tante volte ho chiesto come si fa a trovare la FEDE...se c'è ,un iper dove la vendono...
Nessuno mi ha mai risposto..
Mi piacerebbe averla..
Sai la comodità di sperare di andare in paradiso...dopo le sofferenze patite...
Io credo che Dio, lo abbia inventato l'uomo per "giustificare" tutta una serie di ingiustizie...
E' molto comodo dare la colpa a Dio, se succede qualche disgrazia...cioè dire SIA FATTA LA SUA VOLONTA'!
O dire che è stato merito suo se qualcosa è andato bene...
Mangiare merda sulla terra, così si và più in alto in paradiso...
Forse a qualcunio sembrerò blasfema...
Ma io credo che se Gesù Cristo non fosse esistito, lo avrebbero inventato, per comodità.
Perchè serve a farci stare tutti buoni, in attesa della ricompensa nell'aldilà!
Pensa che fregatura per certe persone, se l'aldilà non esiste...
mah!


ps: ero talmente "sconvolta" dal funerale che ho deciso non vi parteciperò più, se non al mio...
portando la mia super macchinina in garage, dal nervoso, ho sterzato troppo ed ho "fatto" la fincata..
compresa nà gomnma a terra..
Amen

marisgutta ha detto...

Eccomi!Che commento a fa'....rido e concordo.(volando?)
Niente figli, nessun dio, magari tra un po' una botta di Alzheimer...e chi s'è visto s'è visto.

Anonimo ha detto...

Anna sei troppo forte!!!!
Sai pure io non ho figli e devo ancora capire il senso della vita e mi incavolo perchè voglio saperlo a tuttii costi!!!!
Le mamme sono magiche e uniche con un cuore sempre agitato. Il 26 aprile mi è nata una nipotina e per un istante ho invidiato mia cognata.
lascia perdere le parole che si dicono ai funerali per me è più ipocrisia che altro.
un bacione Lory

Anonimo ha detto...

Non avere figli no ti libera dall' ansia e lo sai piccola mia,chi è ansioso rimane tale..io ho lavorato molto su me per libermi dall' ansia..è mia madre che lo trasmette..ma ora ne sono libera..
Per i figli è una un' altra storia io ho scelto di non averli,perchè prima di sposarmi mi avevano diagnosticato una terribile malattia al sangue..e non mi sono sentita di far vivere a un altro essere con la mia croce e poi allora non sapevo se avrei superato la malattia..e ora anche se ne avverto la mancanza so che ho fatto la scelta giusta..io credo di avere un senso materno naturale..e negli anni ho seguito e seguo molti ragazzi..con il collettivo ho avuto la conferma di come riesco a stare bene con i giovani..e sono felice di questo..è ovvio che il desiiderio di aver nel momento che partirò la mano di un figlio nella mia..e rispecchiarmi nei suoi occhi..ma va bene lo stesso..avrò i miei ragazzi,i figli delle amiche e le mani di tutti i bimbi sfortunati..

tvb donna speciale dura in apparenza ma tenere nell' anima.. ti vedo..e mi piaci sempre più mi piacerebbe incontrarti e averti più vicina..ti sommergerei di affetto e ti costringerei a impegnarti con me...e si lo giuro ti tormenterei d' amore ahahahahah
tvb maddy che è sempre più serena..

TORRE DEL LAGO

TORRE DEL LAGO

RITROVO TRA EX COMPAGNI DI LICEO

RITROVO TRA EX COMPAGNI DI LICEO
per i 50 anni di Flavio ed Annalisa...

Con Diana e Oscar

Con Diana e Oscar
splendidi figli di Gianni e Camilla...

CI SONO ANCORA

CI SONO ANCORA
con la collana in vetro di Murano ed argento, regalo dei colleghi..

LA MIA SCINTIGRAFIA DEL 09/08/2007.

LA MIA SCINTIGRAFIA DEL 09/08/2007.
Come potete vedere, quello indicato con la freccia è ALIEN (il mio buco sul sacro, PLASMOCITOMA S1-S3: è quello nero)

IO e....boh! non so chi sia...

IO e....boh!  non so chi sia...

Maggiolino nel piatto marocchino

Maggiolino nel piatto marocchino

Maggiolino non ci stà più

Maggiolino non ci stà più
nel piatto Marocchino!

ALCUNI MIEI DISEGNI NEL TEMPO

ALCUNI MIEI DISEGNI NEL TEMPO
Ciro Crillo

LA NICO COL GATTO

LA NICO COL GATTO

AUTORITRATTO CON BOTTICINO

AUTORITRATTO CON BOTTICINO

AUTORITRATTO DURANTE LA TERAPIA

AUTORITRATTO DURANTE LA TERAPIA
Ero un tantino incazzata. Si vede?

AUTORITRATTO DOPO LA RADIO ED IL DESAMETASONE

AUTORITRATTO DOPO LA RADIO ED IL DESAMETASONE
Si vede che sono un tantino sollevata

Carlotta....

Carlotta....
la micia di Arianna e Roby...

Coco

Coco

Per Mara....

Per Mara....

Maggiolino 2008

Maggiolino  2008
Ottobre

IN PRINCIPIO, QUANDO ERO MOLTO TRISTE

IN PRINCIPIO, QUANDO ERO MOLTO TRISTE

PENNARELLI E MATITE

PENNARELLI E MATITE

Particolare del 99

Particolare del 99

GATTI MISTI 2008

GATTI MISTI 2008

GATTO ROSSO

GATTO ROSSO

GATTO ROSSO

GATTO ROSSO
l'ho regalato a Loretta e Michele, l'ho disegnato adesso, di notte, con i pennarelli

GATTO DI NOVEMBRE

GATTO DI NOVEMBRE

ACQUARELLO

ACQUARELLO

TANTI GATTI

TANTI GATTI

ACQUARELLO

ACQUARELLO

ACQUARELLO

ACQUARELLO

PASTELLI

PASTELLI

ACQUARELLO E MATITE

ACQUARELLO E MATITE

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

PASTELLI

A CHINA

A CHINA

Giggino stravaccato sul sofà

Giggino stravaccato sul sofà

Per le marmellate di Giggino (per le etichette dei vasetti)

Per le marmellate di Giggino (per le etichette dei vasetti)
Natale 2007. Traspare dallo sguardo dei micetti, la serenità dello spirito che si avvicina con devozione alle sante festività!!!! diodellamadonna, sembrano due iene! Vedi il subconscio..

acquarello

acquarello

Senza titolo

Senza titolo

Pennarelli e matite

Pennarelli e matite

Tempera su legno

Tempera su legno

Olio su tela

Olio su tela
A Giggino piace, mentre a mè fa schifo, perchè con i colori ad olio, sono proprio negata....

Particolare

Particolare
luna

Giggino

Giggino

Acquarello

Acquarello
Botticino

Particolare

Particolare
Pastrocchi con i pennarelli e le matite

Particolare

Particolare
Tempera su asse di legno

MADONNA

MADONNA
E' stato un esercizio di stile. Non è il mio genere...era per provare se sono capace di disegnare

Il nostro letto a Montereggio

Il nostro letto a Montereggio
Dipinto dalla stessa scrivete nel lontano 1993

BARBARA

BARBARA
la nipote, la figlia di mio fratello Sergio...quella che ha tre gatti, due cani, quattro cincillà..quella che ha una "passione" per gli animali...

GIGGINO

GIGGINO
il mio amore con la cravatta e la camicia che gli ho regalato io, con i suoi soldi!

LA NICO

LA NICO
quella gnocca di mia cognata

COMPLEANNA

COMPLEANNA
Il taglio della torta...(da sinistra) Mara, Loretta, io che frigno, Massimino e Silvietta (Citrato n. 2)

DOMENICA 26 OTTOBRE 2008

DOMENICA 26 OTTOBRE 2008
a passeggio a Peschiera

MAGGIOLINO

MAGGIOLINO
stonzettino

Occhi gialli

Occhi gialli
karma Chicca, madre/moglie di Cicciolinus, madre di Maggiolino...

Cicciolinus

Cicciolinus

maggiolino in semi-coma

maggiolino in semi-coma

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino

Maggiolino
Il più bello della Via Perloso, nò balle!

2005

2005

2006

2006

Luglio 2008: a 4 anni di distanza dall'esordio della malattia

Luglio 2008: a 4 anni di distanza dall'esordio della malattia
Ad un anno esatto da quando mi si è bucato l'osso sacro! Il cimitero può attendere! Coraggio, tumorati di tutto il mondo, mettiamogliela in quel posto! Mieloma, ti conosco, ti vedo, ti stronco!!!!!!!! Bastardo vedremo chi la vince!

19 luglio 2008

19 luglio 2008
Anniversario di quando mi sono seduta sulla sedia e mi si è rotto l'osso sacro! per festeggiare cena a Vernazza

Gruppo di amici a Vernazza

Gruppo di amici a Vernazza

Coppia al mare

Coppia al mare
Giggino, il sant'uomo di mio marito ed io

Là nella valle c'è Montereggio http://www.montereggio.it/

Là nella valle c'è Montereggio http://www.montereggio.it/
siamo in Lunigiana, nel paese dei librai, paese natio di Giggino

Montereggio

Montereggio
la chiesa sconsacrata

Montereggio

Montereggio

19 Luglio 2008: Montereggio by night

19 Luglio 2008: Montereggio by night

Crì ed io a Montereggio

Crì ed io a Montereggio
13 luglio 2008

Mary alla finestra

Mary alla finestra
A Montereggio

ROBERTO E FIORELLA

ROBERTO E FIORELLA
coppia al bar in quel di Montereggio

Sono andati avanti.......

Sono andati avanti.......
Mauro, Rambo ed Ila